Sostenere gli insegnanti

Scuola, Nyt: "Gli insegnanti vanno sostenuti, non accusati"

Un editoriale del quotidiano sottolinea l'importanza di investire sui maestri

di Italia Futura , pubblicato il 2 maggio 2011
immagine documento "Quando non otteniamo i risultati attesi nelle operazioni militari, mettiamo in discussione gli sforzi profusi in campo militare, sicuramente non rimproveriamo i soldati", così inizia l'editoriale del New York Times, firmato da Dave Eggers e Ninive Clements Calegari, dal titolo Il costo elevato dei bassi stipendi degli insegnanti.

"Se non viene rispettato il programma - proseguono gli autori - rimproveriamo i pianificatori, i generali, i segretari della difesa. Nessuno immagina di poter chiamare in causa gli uomini e le donne che quotidianamente lottano in trincea per una misera ricompensa e per uno scarso riconoscimento".

"In ambito educativo, il meccanismo ruota in direzione opposta. Quando non siamo soddisfatti dei risultati degli studenti nei test internazionali, rimproveriamo gli insegnanti".

L'editoriale prosegue sottolineando che ogni anno, negli Stati Uniti, il 20% degli insegnanti delle zone urbane si dimette e il 46% dei giovani maestri lascia la carriera nei primi 5 anni di attività.

Viene citato anche uno studio McKinsey sulle più efficaci modalità di selezione di un corpo insegnante di elevata competenza e come trattenerlo.

Lo studio mette a confronto il trattamento degli insegnanti nei paesi che presentano i migliori punteggi nei test internazionali: Finlandia, Singapore e Corea del Sud.

I risultati dello studio dimostrano come in questi paesi:

-i governi selezionano i più brillanti neo laureati del momento;

-si investe molto nella formazione;

-in alcuni di questi paesi (ad es. Corea del Sud) gli insegnanti sono pagati il 250% in più di quanto facciamo noi.

L'articolo conclude rispondendo all'obiezione che viene spontanea: con quali soldi?

"Come finanziamo questi investimenti? Ci chiediamo allora come stiamo finanziando le tre guerre che attualmente combattiamo? Come abbiamo finanziato il sistema di autostrade interstatali? E le misure di sostegno alle banche nel 2008? Come abbiamo finanziato il progetto, almeno altrettanto ambizioso, di spedire americani sulla Luna? Avevamo una visione e la volontà di portarla a termine, un modo si è trovato".

da:http://www.italiafutura.it/dettaglio/111435/scuola_nyt_gli_insegnanti_vanno_sostenuti_non_accusati

Arte & Musica